URL: www.feketekriszta.hu
E-Mail: info.feketekriszta@gmail.com
Cellulare: +36 70 603 9344

Servizi:
progettazione e preparazione di collezioni individuali, occasionali, da
teatro
progettazione e preparazione di abiti da sposa individuali, personali
consulenza di colori e di stile
vestiario personale
compiti da stilista

Presentazione
Con i vestiti da me progettati ho sempre esplorato le frontiere fattibili
senza però compromettere l'armonia. Considero sempre
l'individualità, il carattere, le qualità del portatore, il
vestito non può "impossessarsi" della personalità di esso.
Credo che si debba cercare la bellezza che risiede in tutti, di rilevare gli
elementi corrigibili, il compito primario del vestito essendo di mostrare il
quadro più vantaggioso possibile.

Il vestito è parte della comunicazione, è uno specchio di
sè stessi. Secondo me la scelta del materiale è decisiva per
il risultato finale. In quanto possibile, lavoro con materiali naturali,
nobili, che attraverso il loro carattere marcato riescono a mettere in
risalto le tecniche manuali e decorative usate (per esempio lavori
all'uncinetto, ricamo, tessitura, intrecciatura).

Sono nata il 11 giugno 1970 sotto il segno dei Gemelli. Dopo il diploma
conseguito presso la Scuola per l'Industria Vestiaria e dopo aver finito la
Scuola di Moda Rose Mari ho lavorato per piu teatri e compagnie di danza
(per esempio l'Ed Murrish Talent Comany di Toronto) dove l'enfasi cadeva sul
vestito come "modalita d'espressione".

Per piu anni ho lavorato presso teatri partecipando in moltissime
rappresentazioni come assistente costumista (Teatro Madách: Mulino Rosso,
Denaro di Dio, Rosso e nero, Beckett, Una questione di onore, Come vi piace;
Teatro all'aperto di Szeged). Ho inoltre lavorato anche al Teatro Nazionale
Ungherese, e presso i Giochi Castellani di Hollókő e Nagyvázsony. Ero la
costumista del pezzo teatrale Rose, amori del Teatro Jókai di Békéscsaba.

Ho cercato di imparare il piú possibile sui tagli e tecniche storiche.
Questo era il periodo che mi ha indirizzato nel formare il mio proprio
stile. Nei progetti rappresentavo coscentemente i ricchi dettagli dei
costumi teatrali. Ritengo importante che un vestito sia bello anche come
oggetto, che abbia una lavorazione esigente. Durante il lavoro da costumista
ho imparato tanti trucchi del mestiere.

Più tardi ho avuto la possibilità di partecipare anche in film
ungheresi ed esteri. Ero costumista personale di Nastassja Kinski nella
Rapsodia Americana, di Geraldine Chaplin e Jacqueline Bisset nel The
Beginning in Marocco, di Aidan Quinn nel Principe e il povero, di Glenn
Close e Patrick Stewart nel Leone d'inverno, ed ho anche lavorato nei film
Munich (di Steven Spielberg), Dinotopia e Il giorno dopo (film ungheresi).

Ho acquisito esperienze sul potere dei colori e sui trucchi ottici come
stilista per filmati pubblicitari. Le mie referenze includono OTP,
Coca-Cola, Sprite, Holsten, Amstel, Caffé Karaván, PannonGSM. Inoltre mi
sono occupata anche di disegno di motivi per tessuti e di altre aree del
lavoro da stilista per poter poi realizzare le mie idee senza compromessi.

Ho regolarmente partecipato a sfilate, esposizioni e simili eventi con la
propria collezione, per esempio: Show di Moda Air France - Istituto Francese
d'Ungheria, Giornate della Moda Ungherese - Aula rotonda, Show dei Capelli
Perina - Pesti Vigadó, sfilate di moda - Hotel Intercontinental, Hotel
Hilton, Toronto & Budapest, Textival Show di Moda e Esposizione - Isola di
Margherita, Budapest, Esposizione FISE, Primateria - Pesti Vigadó, Show
alternativo di capelli - Teatro dell'Opera Buffa, sfilata di moda - Pesti
Est Café, Olimpiadi della Moda, Stella - Palazzo dei Congressi di Budapest,
Modatex. Ho partecipato all?esposizione internazionale della moda
Styl-KABO di Brno (Repubblic Ceca - 2005) e MIFUR di Milano (2006).